mercoledì 8 ottobre 2014

Muffin morbidi al cocco...vivere!!!

Sono stata lontana da questo mio angolo di vita solo per problemi puramente tecnici...il mio vecchio pc ha deciso di andare in pensione!
Ora, pero', riprendo il mio posto in prima fila...( e si, qui mi e' permesso) e ritorno a condividere pezzi della mia esistenza. Magari un po' infiocchettata come vorrei che fosse ogni giorno, condita di olio e sale al punto giusto, senza troppe note di amaro per quanto sia possibile.

E quando in rete, cosi' come nella vita quotidiana, brutte notizie mi paralizzano, faccio fatica a respirare, mi arrabbio e poi mi abbatto e poi mi arrabbio ancora...perche' si lotta e si vince e si perde...ed il dolore non e' come traspare dalle    foto di un piatto ben fatto...
E allora che senso ha, ci si chiede, progettare, realizzare e ricominciare...forse questi spazi vanno a falsare la realta'??...
Ho passato giorni gironzolando pigramente tra i diversi post, leggo tristezza ma anche una forza sibillina creativa che alla fine prende il sopravvento..
Guardo anche in modo malevole la mia pasta madre che non riesco a fare esprimere al massimo di se' e quasi mi coglie il raptus di abbandonarla al suo destino...
Poi un post mi porta sul link di Milena  e del suo blog di nuovo...e guardo quel barattolo di pasta madre sulla destra...ci clicco su e vengono fuori i suggerimenti per chi ha questo lievito in casa...lo leggo con attenzione e chiudo. Cerco di salvare il mio lievito madre appena in tempo...
Lei ha lasciato una traccia, un aiuto, il suo estro creativo e la sua scia...
Mi rimetto a scrivere con la voglia di proseguire...anche se il mio compagno sta facendo la macumba sulle difficolta' che mi impediscono di caricare foto ed altro con il nuovo pc sperando che mi facciano abbandonare l'idea di portare avanti questo mio angoletto...
Riprendo da una vecchia rivista di "dolci tentazioni"la ricetta di questi morbidosi muffin al cocco che ho infornato velocemente un sabato pomeriggio per portarli da mia cognata che aspetta due gemelline...
Mi piace l'idea che in poco tempo e con poca lavorazione e cottura si possano avere questi pasticcini a disposizione.
Sono muffin morbidi e non asciutti, ad ogni morso il cocco, che tanto mi piace, fa la sua comparsa...sono ottimi per accompagnare il risveglio con un bicchiere di latte a colazione, ma anche per una pausa piacevole di pomeriggio. Ho messo lo zucchero di canna perche' fossero piu' rustici e poco dolci...credo sia stato il risultato ottenuto dai commenti di chi li ha provati...

Ingredienti:
150 gr. di farina 00
120 gr. di zucchero di canna
150 gr. di cocco disidratato
200 ml di latte
3 uova
90 gr. di burro
1 bustina di lievito "Pandegliangeli"
zucchero a velo per guarnire

Procedimento:
In una bowl mescolare lo zucchero di canna con il burro ammorbidito, poi aggiungere tutti gli altri ingredienti ad eccezione del lievito che aggiungerai dopo che tutto sia amalgamato. Versare l'impasto negli stampini da muffin (io ho messo dei pirottini all'interno) ed infornare a 180 gradi per 25 minuti circa.
Quando sono freddi cospargerli di zucchero a velo.
Nella ricetta originale sono ricoperti di Nutella e farina di cocco!!!


Mi rimetto a rielaborare i progetti per un regalo quando le bimbe nasceranno e per la festa di pseudo-compleanno di mia figlia Laura (lo festeggera' a fine mese con gli amici anche se e' stato ad agosto...).
Nastrini, stoffe, lana e uncinetto...il mio piccolo laboratorio creativo riprende colore e vita!!!
Ogni tanto rileggo i post all'indietro e son contenta...almeno qualche traccia lascio dei giorni che scorrono..

10 commenti:

  1. Un tenero articolo e un dolce squisito...un modo delicato per iniziare al meglio questa giornata uggiosa qui a Bologna!Un abbraccio Elena ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che il tempo sia migliorato...qui oggi sembra estate...

      Elimina
  2. Spero proprio che il nuovo pc ti dia soddisfazione, buonissimi questi muffin e il cocco mi piace tanto, un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me il cocco pice tanto...hai visto lo metto ovunque eh, eh... baci

      Elimina
  3. Elena, proprio oggi trovi un post sui cappotti, dedicato a te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Visto...grazie...ora mi godro' il nuovo stasera...si perchè io i post me li devo godere nei miei attimi di tranquillità...baci!

      Elimina
  4. La sincronicità dei nostri umori mi lascia sempre sbalordita <3

    RispondiElimina
  5. Ciao Elena! Ho messo per te anche un post con delle ispirazioni per portare il cappotto cammello, prese dai miei blog di moda preferiti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Appunto, stasera....grazie!!!!!!!!!!!!!

      Elimina