mercoledì 4 febbraio 2015

Cuori alle mandorle ripieni di marmellata ai lamponi.....ed un tempo tiranno!!!


Siamo solo ai primi giorni di febbraio e gia' comincio a perder colpi sui buoni propositi di inizio anno, uno tra tanti quello di postare qui almeno una volta a settimana.
Non sono padrona del mio tempo neanche per un attimo e mi ritrovo a fare e disfare valigie per lavoro, perdere e recuperare il filo dei rapporti con le persone alle quali voglio bene, sperando di fare ogni cosa al meglio ma accorgendomi che vivo tutto come dovere....per il "cosa vorrei fare" sono costretta a rinviare...
E cosi' le giornate si intensificano divenendo sempre piu' corte ed e' inevitabile che il buon umore e l'equilibrio recuperato vanno a farsi benedire.
Sul divanetto accanto al letto cominciano ad impilarsi riviste di cucina che seguono la stagione invernale in movimento, con le tappe scandite da Carnevale e San Valentino che quando sfogliero' saranno gia'passati...idem per i libri che vorrei leggere o per i gomitoli di lana colorata che aspettano speranzosi di essere trasformati in qualcosa di speciale...
Anche la cucina viene trascurata e per recuperare una cena in famiglia dopo giorni di assenza non mi resta che chiamare la pizzeria sotto casa che consegna a domicilio.....


Pero' guardo queste foto che ho scattato nel fine settimana scorso prima di partire, cuori preziosi che sanno di mandorle e lamponi, preparati per una "sagra di beneficenza" dove si vendono i propri dolci e si acquistano dolci preparati da altri e mi rincuoro perche' so che arriveranno tempi migliori, quando le giornate diventeranno piu' luminose e durature, i progetti saranno incanalati nel giusto modo e gli affetti godranno di qualche coccola in piu'...



Questa e' la ricetta di Iolanda Podio presa da "dolci tentazioni" di ottobre 2012.

Ingredienti per 20 biscotti:
160 gr. di farina 00
50 gr. di farina di mandorle
70 gr. di zucchero
85 gr. di burro
1 uovo
1 cucchiaino di lievito per dolci
marmellata di more
zucchero a velo

Procedimento:
Mescolare in una terrina le farine, lo zucchero, il burro a pezzettini, l'uovo ed il lievito, lavorare velocemente fino a formare un panetto da far riposare in frigo per circa 30 minuti avvolto nella carta velina.
Trascorso tale tempo riprendere il panetto e stenderlo sul tavoliere infarinato ottenendo le forme desiderate...io dei cuori. Meta' delle forme sono cuori interi, l'altra meta' hanno un cuoricino intagliato al centro per far intravedere la marmallata.
Infornare i cuori per 12 minuto circa a 160 gradi ed una volta sfornato e raffreddati ricomporli con il ripieno di marmellata a piacere...quella ai lamponi hanno il bel colore rosso!!!!
Cospargerli infine di zucchero a velo!!



E mentre guardo le bimbe addormentatesi qui nel mio lettone decido che non le portero' in cameretta....stasera voglio godermele e fermare un attimo questo tempo che a volte corre troppo per i miei gusti.
Un grande abbraccio a tutti voi che passate di qui.....

31 commenti:

  1. Dolcissima Elena, questo post è bellissimo pieno di sentimento e dolcezza, come meravigliosi sono questi deliziosi cuoricini, con un dolcissimo ripieno ai lamponi, li adoro!
    Sei bravissima!!!
    Un abbraccio Laura<3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura per il dolcissima, son contenta che l'idea ti sia piaciuta. Un abbraccio!!!!

      Elimina
  2. Come ti capisco Elena, troppo poco tempo....però che buoni questi biscotti!
    Paola
    Http://www.lechicchedipaola.it/

    RispondiElimina
  3. I tuoi biscotti sono stupendi e racchiudono tanto amore, quello che provi per la tua famiglia :)
    Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela...si le bambine prima di tutto!!!!

      Elimina
  4. Cara Elena, come ti capisco ! Anch'io sono sempre in ritardo (e pure mostruoso) su tutto. Il lavoro fagocita, c'è poco da fare. Io mi ritaglio ogni giorno uno spazio di gratificazione, altrimenti non riesco nemmeno ad essere serena. Questi biscotti mi ricordano molto quelli tirolesi: buonissimi !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come fai a ritagliarti uno spazzietto piccolo tutti i giorni? Spiegami il segreto!!!!

      Elimina
  5. Devono essere golosissimi!!!
    Prendo subito appunti e li provo!!
    Un caro abbraccio e a presto
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se li provi e ti piacciono fammi sapere ;-)

      Elimina
  6. Come ti capisco, cara Elena... il tempo vola, non ne rimane mai a sufficienza neanche solo per chiedersi "cosa voglio davvero?". Figuriamoci per farlo...
    Da un vassoio di biscotti, però, un po' di serenità si può sempre pescare, no?
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Appunto...cosa voglio davvero???Ah ,ah, e' meglio se mangio un biscotto!!!!

      Elimina
  7. ciao cara. ti seguo con piacere. però il tuo blog è una tragedia: sol guardando queste delizie mi viene una voglia....

    http://emiliasalentoeffettomoda.altervista.org/giacca-modello-chanel/
    grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai Mari che tu te li puoi permettere......baciiii

      Elimina
  8. Il tempo che passa troppo in fretta , forse è un problema per tutte noi donne impegnate in mille attività , ma la cucina ci fa staccare la spina , la corsa durante la preparazione d un dolce rallenta , ed è cosi' che vengono fuori dei piccoli capolavori , come i tuoi cuori di mandorle .!! Ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si hai colto il sereto...impastare, lievitare, cuocere...rallenta il tempo e la tensione e fa sembrare tutto piu' duraturo....Ciaoooo

      Elimina
  9. Sembrano deliziosi davvero. :) Te ne rubo un paio.

    RispondiElimina
  10. Sono bellissimi e devono essere anche tanto buoni! Brava Elena! Ti abbraccio forte, oggi nevica qui.. poco poco ma non mi pare vero vicino al mare ^_^ Bacioneeee :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avrai visto la mia stessa neve, Vale...l'ho fotografata e messa nel posto successivo!!!Un bacione!!!

      Elimina
  11. Che belli i tuoi cuori e che fame mi fanno venire!!! Un abbraccio cara

    RispondiElimina
  12. bhe , che dire ......questi biscottini sono deliziosi , mi accomoderei molto volentieri per assaggiarne un paio .............un abbraccio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se lo dici tu Maria con il tuo super salotto graziosissimo io te ne porterei una guantiera !!!!!

      Elimina
  13. Mi dispiace che tu stia passando un periodo troppo frenetico. Fai bene a goderti le bimbe in questi momenti, i bimbi riescono a dare una carica incredibile e hanno bisogno di stare con la mamma. Spero che passi prestissimo in modo che tu ti possa godere un po' il tempo con la famiglia, e facendo le cose che ti piacciono.
    Almeno sei riuscita a trovare il tempo per questi deliziosi biscotti, che sono anche carinissimi da vedere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A volte divento irrascibile anche con loro per la stanchezza...ma poi hanno il potere di farmi ridere e tutto diventa piu' leggero!!!!!

      Elimina
  14. Che carini questi biscotti!!!! Aria di S. Valentino!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero....San Valentino in arrivoooo!!!!

      Elimina
  15. Grazie Daniela....si le mie piccole prima di tutto...

    RispondiElimina
  16. Elena, è un piacere mio conoscerti!!! Sto facendo un giretto nel tuo blog, quante golosità, come questi cuoricini, sono una delizia, complimenti!!!!

    RispondiElimina