lunedì 23 febbraio 2015

Biscotti senza zucchero ai fiocchi di mais e frutta secca.....quaranta giorni di Quaresima!!



Altre due feste sono state archiviate e con esse anche cioccolatini e fritture goduriose... chi di voi non e' stato tentato da una frappa o una frittella magari irrorata di scioglievole salsa al cioccolato o giu' di li?
Mia mamma ci raccontava sempre che in Costiera Amalfitana, dove si svolgeva la tradizionale sfilata dei carri allegorici, c'era il grasso Signor Carnevale che alla fine moriva esplodendo per l'ingordigia di polpette strabordanti che fuoriuscivano dalla lussuriosa lasagna ricca di ogni bene...e cosi' prendeva il suo posto la  vecchina tutta pelle e ossa che ricordava, con una risata da strega malvagia, che "Ognuno deve morire..."
......e qui ci vorrebbe il buon Massimo Troisi che risponde, nel film " Non ci resta che piangere" al frate trappista:" Si si, mo' mo scrivo!!". (Si, adesso me lo scrivo....).

Insomma comincia il periodo di Quaresima, un periodo di quaranta giorni che ci separano da Pasqua, una delle feste che piu' mi mettono allegria perche' i colori che useremo sostituiranno il cupo grigiore invernale, le giornate corte, il freddo e la pigrizia....imsomma presto sboccera' la Primavera!

E prima di lasciare alle spalle il mal tempo ci siamo andati a cercare un po' di neve piu' fitta sulla quale giocare improvvisando un rapido viaggio a Bologna, dove le mie bimbe hanno potuto giocare con i cuginetti a tirarsi palle ghiacciate, a giocare al bowling, a mangiare un mega panino americano al pub ed a tirare fino a tardi a chiacchierare e ridere sotto voce. E' stato un modo per rendere meno lungo il periodo che li separa dalle giornate di vacanza scanzonate nelle quali giocheranno di  nuovo insieme dimenticando per un po' la distanza che li separa.


E proprio per omaggiare anche il periodo di Quaresima senza dover rinunciare assolutamente al gusto, che resta secondo il mio punto di vista il fondamento per una buona salute anche dello spirito, mi sono inventata questi biscotti senza zucchero prendendo spunto da una ricetta a base di avena presa sulla rivista della Coop, catena di supermercati che stra-abbonda in Pianura Padana.


Ho fatto fondo ai cereali di mais che sostano in dispensa e che mangiati semplici per troppe mattine di seguito mi hanno stancata. Ho mescolato una bustina di frutta secca e frutta disidratata che racchiude sapore ed anche un pieno di energia per sopperire il sapore dello zucchero mancante.
Una manciata di buona vaniglia tritata, pochi minuti al forno e la riserva di buoni biscotti e' pronta!!!


Ingredienti:
110 gr. di fiocchi di mais
160gr. di farina integrale di grano duro
70 gr. di margarina
2 uova
80 gr. di misto frutta secca ed essiccata ( papaya, ananas, uvetta, mandorle, anacardi, banana)
3 cucchiai di succo di frutta a pera (o mela)
2 cucchiaini di lievito per dolci
1 macinata di essenza vaniglia

Procedimento:
Pestare grossolanamente i fiocchi di mais e mescolarli alla margarina ammorbidita ed alle uova. Aggiungere poi il mix di frutta secca ed essiccata ridotta in pezzi ed il succo di frutta.
Stendere l'impasto con un matterello tra due fogli di carta forno e poi ritagliare i biscottini.
Disporre distanziati un po' tra loro su una placca rivestita di carta forno ed infornare a 180 gradi per 12 minuti.


Lasciare raffreddare e riporli in una scatola di latta o come me in un barattolo di vetro a chiusura ermetica.
Sara' un buon modo gustoso per far colazione o per sgranocchiare ogni tanto un buon biscottino senza eccedere in zuccheri e grassi.
Il loro sapore rustico per il mais e la farina integrale sono leggermente insaporiti dalla frutta secca ed essiccata che resta l'unico gusto al morso veramente prevalente e non coperto dallo zucchero del tutto assente.

Puo' essere un'idea portarseli dietro al posto delle piccole barrette energetiche.
Spero vi piaccia l'idea!!!!

18 commenti:

  1. Che idea interessante questi biscotti, anch'io non vedo l'ora che arrivi la primavera!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Immagino come ti starai sbizzarrendo a pensare a nuovi completini....servono idee niove ..baci

      Elimina
  2. ottima idea, poi senza zucchero. non sembrano difficili da preparare---


    Scusami per l'assenza ma sono stata presa dal trasferimento e della costruzione del nuovo blog. grazie mille. un abbraccio
    http://emiliasalentoeffettomoda.com/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Complimenti per la nuova veste del blob....bacioni!!!

      Elimina
  3. Non ho mai fatto dei biscotti togliendo completamente lo zucchero. Mi piace moltissimo questa ricetta perchè è perfetta per mia mamma che dovrebbe ridurre al minimo l'uso dello zucchero.
    Riguardo alla farina che ho usato per il pane, il lievito è separato in questa farina, quindi puoi usare qualsiasi lievito tu voglia. E' proprio il bello di questa farina rispetto a quelle che trovi al LIDL per esempio. Anche io amo di più i pani integrali rispetto a quello classico bianco, trovo che il sapore sia molto meglio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho eliminato per il mio compagno ma poi sono piaciuti tanto anche a me... per il pane sono pronta a provaare la tua versione!!! ;-)

      Elimina
  4. Elena, che meraviglia questi deliziosi biscottini sono fantastici, mi piacciono tantissimo, splendida idea quella d'inserire il mix di frutta disidratata per sostituire lo zucchero! Sei bravissima dolcissima Elena!
    Queste meravigliose foto sono splendide complimenti!
    Un abbraccio e felice week end!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si e' la frutta secca il tocco magico che non fa rimpiangere la mancanza di zucchero. Grazie per esser passata di qui. Baci!!!

      Elimina
  5. Che peccato...sei venuta a Bologna e non mi hai detto nulla??? Mi spiace tanto....Buona giornata ciaoo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Annalisa e' stata davvero una corsa contro il tempo e quando siamo andati via e le mie figlie hanno salutato i cuginetti piangevano e ce l'avevano con me. Ti prometto che la prossima volta che salgo, con il bel tempo, ci prendiamo un caffe' insieme. Baci!!!

      Elimina
    2. Ci conto eh !!!! Ciaoo cara Elena!

      Elimina
  6. Ma quanto sono sfiziosi questi biscotti, friabili e golosi, grazie della ricetta!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, piacere di conoscerto. A presto!!!

      Elimina
  7. Ciao Elena :) Che bello deve essere stato a Bologna e che belle foto!! I biscotti devono essere una delizia, poi senza zucchero sono da provare! Bravissima <3 Un bacio grande e buon inizio settimana :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vale.....ho visto i tuoi muffin pasquali su FB..CHE SIMPATICI.......

      Elimina
  8. Cioè, vai a Bologna e non passi per Firenze? :-O
    La prendo come un'offesa personalissima ;-)
    Non so se potrei mai convertirmi ai dolci senza zucchero, ma di sicuro questi biscotti hanno un aspetto rustico molto molto bello!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noooo...io ti aspetto per il giroma Napoli eh!!!!!!!!

      Elimina
  9. ciao cara, buon week end

    http://emiliasalentoeffettomoda.com/
    grazie

    RispondiElimina