giovedì 26 novembre 2015

Cantuccini con farina d'orzo alle noci ed albicocche...meno di un mese alle feste di Natale!!!


Sento vibrare nell'aria la stessa magia di sempre, la stessa spinta che mi porta a pensare alle persone che mi circondano, che cambiano nel corso degli anni ma alle quali cerco di dare ogni volta la giusta importanza!
Dovrei dire che i rapporti consolidati negli anni sono i piu' intensi ed invece per me non e' stato cosi'. Le fasi della mia vita sono cambiate di continuo e tante persone che per un lasso di tempo hanno camminato al mio fianco me le son perse per strada...altre mi hanno affiancata e chissa' con loro per quanto tempo viaggero', ma non ha importanza...e non perche' non me ne importi di loro, anzi, sono tutte nei miei pensieri, ma capisco che tutto cambia.

Da quando sono mamma le cose sono cambiate ancora una volta. Il mio pensiero e' ragionare per loro e con loro. E' come se qualcuno da lassu' mi avesse dato una missione e cerco di fare del mio meglio. A volte arranco, cerco di ridurre gli errori al minimo, mi metto in ascolto per capire come meglio poterle sostenere.
Poi arriviamo al Natale, una festa che per me e' stata sempre magica grazie alla famiglia nella quale ho vissuto, e cerco di ricreare la stessa magia anche per loro...ed allora mi viene da sorridere se sento le sorelline che si chiudono in stanza a cantare sotto voce...."A Natale puoi...", o rispediscono la letterina sebbene l'abbiano gia' fatto quest'estate direttamente al Polo Nord, 



 
o frugano tra i giochi per vedere se c'e' qualcosa di carino da donare ai mercatini di beneficenza. Mi chiedono ogni anno di aprire da inizio dicembre le finestre del calendario dell'Avvento e mi scrutano mentre gia' mi invento decorazioni nuove che aggiungo ogni giorno a casa. Ad esempio questi rami secchi raccolti in montagna che son diventati un albero di benvenuto appena si apre la porta di casa...per accogliere con dolcezza chi entra o solo per il piacere di sentire quel senso di tepore quando con questo freddo si torna al calduccio a fine giornata!!

 
E poi ci sono le prove per i biscotti...tra questi sceglieremo quale andra' bene per Babbo Natale, da accompagnare con un bel bicchiere di latte.
Questo e' anche il periodo per la prova delle ricette che una volta modificate o collaudate ci coccoleranno nei giorni e nelle serate delle feste a divenire...
Ho provato questi cantuccini che cuocendo in forno insieme alla frutta secca sprigionano un profumo tostato e caramellato insieme. 
Vediamo allora se alleggeriti con la farina d'orzo e farciti di noci ed albicocche secche ( in alternativa ai cantuccini di frutti rossi e cioccolata bianca che preparai qui) vi conquistano!

Ingredienti:
350 gr. farina 00
150 gr. farina di orzo
130 gr. di zucchero
1 cucchiaio colmo di miele
4 uova
1/2 cucchiaino di bicarbonato
una noce di burro
la scorza grattugiata di un'arancia
150 gr, di noci
6 albicocche disidratate
150 gr. di cioccolato fondente

Procedimento:
Metti in una ciotola le due farine con lo zucchero ed il bicarbonato. Nel centro crea un foro nel quale versi le uova, il miele, il burro, la scorza grattugiata dell'arancia.
Mescola tutto fino ad ottenere un composto omogeneo dopodiche' unisci le noci sgusciate e le albicocche tagliate a tocchettini piccoli.
Su una placca rivestita di carta forno crea circa quattro salsicciotti che schiacci per ottenere dei filoni.
Inforna in forno preriscaldato a 180 * statico per 20 minuti.
Sforna e fai raffreddare circa cinque minuti dopodiche' tagli i filoni cresndo tanti piccoli cantuccini.
Inforna ancora per cinque minuti e poi tira fuori e fai raffreddare.

 
Sciogli la cioccolata fondente in una ciotolina di vetro al microonde ed immergi i cantucci da un lato. Una volta raffreddati vanno conservati in una scatola per mantenerne la fragranza a lungo!!

 
I cantuccini al cioccolato fondente tentano di piu' perchè non avendo creato biscotti troppo dolci se ne risalta ancor di più il sapore degli ingredienti.

17 commenti:

  1. Che buoni!! :) hanno un'aspetto delizioso, con quella cioccolata mmmm :-) li mangerei volentieri ora! Un abbraccio e buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Caterina, grazie per esser passata di qui. Ti ho aggiunta al mio blogroll così non ti perderò di vista!!Un abbraccio!!

      Elimina
  2. Il cioccolato fondente è una mia grande passione, se fossi dalle tue parti i cantuccini avrebbero vita breve :-D
    E' bello ricreare la magia del Natale per i bambini, soprattutto in questi tempi duri di crisi loro hanno bisogno di sognare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si loro ma anche noi...farsi rubare i sogni non va bene e sognare è un sacrosanto diritto a tutte le etaà. Un abbraccio forte forte!!!

      Elimina
  3. Che belle le tue bimbe. Fai benissimo a cercare di rendere magico il Natale, la magia fa sempre bene al cuore, anche quando si è grandi. E poi è bellissimo mettersi insieme in cucina a sperimentare nuove ricette per le feste. In casa mia i cantucci vanno alla grande, e questa versione con l'aggiunta di farina d'orzo deve essere molto profumata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è una forma particolare,,poi se non piace si può anche usare solo farina 00...però le noci ed albicocche dentro sono da provare;-)

      Elimina
  4. Che belle le tue bimbe e che belle foto! Ed è particolare la tua ricetta mi ispira e la proverò al più presto!Baci

    RispondiElimina
  5. Che belle le tue bimbe e che belle foto! Ed è particolare la tua ricetta mi ispira e la proverò al più presto!Baci

    RispondiElimina
  6. Adoro il Natale, per i bimbi poi è speciale la magia, i colori le luci,quella bellissima atmosfera che si respira sembra di essere in un libro di fiabe! E' bello poter creare qualcosa insieme ai propri figli!
    Questi cantucci sono una meraviglia, un bellissimo regalo per le feste, un 'occasione per gustarli insieme alla tua splendida famiglia! Bravissima Elena, come sempre rimango incantata dai tuoi bellissimi racconti e dalle tue splendide creazioni!
    Dolcissima serata e un caro abbraccio!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si i bambini danno un tocco di spensieratezza in più...abbiamo festeggiato l'Immacolata con nipotine gemelle ancora più piccolo e la magia torna sempre!!

      Elimina
  7. Anche a me piace tanto questo periodo e come te decoro con piacere la casa.
    Ma come sono belle le tue bimbe ^_^
    I tuoi cantuccini con il cioccolato fondente devono essere ottimi :)
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La casa è dove ci si sente a proprio agio ed io l'ho creata colorata...e noto che le persone quando entrano co restano con piacere...per me è una gioia!!!

      Elimina
  8. "Le fasi della mia vita sono cambiate di continuo e tante persone che per un lasso di tempo hanno camminato al mio fianco me le son perse per strada...altre mi hanno affiancata e chissa' con loro per quanto tempo viaggero', ma non ha importanza...e non perche' non me ne importi di loro, anzi, sono tutte nei miei pensieri, ma capisco che tutto cambia."... quanto mi ritrovo nelle tue parole... e nel profumo di caramello dei tuoi cantucci...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio così...molte di loro mi mancano ancor più nelle feste...ma il cammino è nostro e siamo noi a renderlo speciale!!Baci Sere...

      Elimina
  9. Bravissima Elena, questi cantucci sono molto invitanti, fanno tanto festa, perfetti anche per un goloso regalo! C'è una bellissima aria natalizia qua da te... complimenti per le bimbe, vi abbraccio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta si senta!!! Manca poco....Evviva!!!!!

      Elimina