domenica 22 marzo 2015

Crumble alle mandorle con mele e frutta secca....un gesto di convivialita'!!



E la primavera e' arrivata, ed io sono mancata da qui un bel po'... sempre di corsa, con la valigia pronta per salire e scendere da treni che mi hanno portata lontana da casa, scambiandomi di turno con il mio compagno che ripartiva ogni qualvolta io arrivassi....mi manca una famiglia che da due settimane fa difficolta' a riunirsi....

Tra i luoghi in cui ho soggiornato ho conosciuto una struttura alberghiera che all'entrata mi ha accolta con questa scritta su una lavagnetta di grafite:"Benvenuta a casa tua".....
...a vederla e' apparsa subito una dimora di tutto rispetto, bella e nelle mie corde, anche se magari ad averceli tanto spazio e divani a casa mia...
Una location piena di lampade bianche stile nordico, lunghi tavoli di legno circondati da sedie disuguali, la televisione a grande schermo solo in un angolo del salone perche' nelle stanze non sono contemplate per la scelta di non rintanarsi per vederla da soli, un angolo bar con tanto di macchina professionale del caffe', vari angoli ristoro, caramelle e cioccolate a portata di mano, il tutto per seguire il filo della "convivialita'" e "condivisione".
La filosofia dei proprietari penso fosse quella giusta perche' mettendo a completa disposizione degli ospiti l'intera struttura ha fatto sentire ciascuno a proprio agio.
Anche la cucina e' stata molto curata, dalla colazione ricca di marmellate artigianali e yogurt fatti in casa, alla cena ricca di piatti tipici romani rivisitati.
E proprio in questo posto ho finalmente rivalutato "il crumble" sotto una veste diversa, un preparato che ho sempre ritenuto monoporzione e che invece si e' prestato bene in formato extra-large per tutti, preso a cucchiaiate e messo in piatti e' stato il dolce tra i piu' apprezzati.
E li' si e' aperto un dibattito con le colleghe, con le quali sono solita parlare di lavoro, sulla condivisione dei crumble piu' personali, delle diverse ricette e rivisitazioni, insomma delle interpretazioni di ciascuna perche' la frutta fosse eletta vera regina di sapori.
E poiche' a casa faccio dolci che possano essere divisi e portati giu' anche a casa dei miei, ho azzardato un mega-crumble, titubante della reazione di chi e' legato alla tradizione, ponendoli per una volta davanti ad un preparato British apparentemente destrutturato.



Per partire ho scelto il classico crumble di mele, sbizzarrendomi con noci, pinoli e frutta secca che avevo a portata di mano.
Mi sono ritrovata una frutta sciolta al punto giusto sotto la crosticina alle mandorle molto invitante che ha abbassato le barriere di scetticismo dei miei familiari.
Ed allora la condivido piacevolmente anche con voi!! (ricetta presa da cucinare bene di Aprile 2014):

Ingredienti:

per interno:
6 mele
50 gr. di zucchero
succo di 1 limone
3 noci
una manciata generosa di uvetta sultanina
una manciata generosa di ribes essiccati
una manciata di pinoli
10 noccioline ridotte a granella
vaniglia tritata
cannella in polvere
burro per ungere il ruoto da crostata in vetro o ceramica bianca da forno

per il crumble:
100 gr. di farina
40 gr. di farina di mandorle
20 gr. di zucchero di canna
50 gr. di burro
cannella in polvere



Procedimento:
Taglia a tocchetti le mele e bagnale con il succo di limone. Aggiungi tutta la frutta secca, lo zucchero, la vaniglia e la cannella.
Ungi il ruoto di burro e versaci tutto dentro.
Prepara a parte delle briciole mescolando il burro a tocchetti con la farina, quella di mandorle e lo zucchero di canna, la cannella.
Cospargi la frutta con il crumble ed inforna a 180 gradi per 35 minuti e poi per 5 minuti sotto il grill finche' la superficie diventi croccante e dorata.



Sforna e lascia intiepidire. La puoi mangiare prendendone cucchiaiate in un piatto....il sapore delle mele succose miste alla frutta secca ed il crumble sono irresistibilmente un tutt'uno.
A me personalmente e' piaciuto anche freddo, nelle mattinate seguenti, quando con il cucchiaino ci ho fatto dolcissime colazioni...peccato poi sia finito...mi tocchera' provarne una nuova versione, magari quella con pere e cioccolata.....

Buona settimana!!!!


16 commenti:

  1. Ha un aspetto delizioso Elena, sai che io non l'ho mai fatto?

    RispondiElimina
  2. Cara Elena, immagino quanto ti sia mancata la tua famiglia nei tuoi andirivieni in giro per l'Italia. Deve essere molto faticoso essere sempre in giro per lavoro. Io non ce la farei. Ti ammiro molto. Il crumble è un dolce che piace molto anche a me, anche perchè è molto versatile e si presta a molte varianti. Buona settimana !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Almeno per le feste Pasquali ci fermiamo un pò....baci!!!!

      Elimina
  3. Scusa se bypasso il crumble, senza dubbio buonissimo, ma voglio assolutamente sapere di che struttura ricettiva stiamo parlando!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' l'hotel Parco La Borghesiana ai piedi dei castelli romani!

      Elimina
  4. Bravissima Elena, mi piacciono molto queste preparazioni di frutta così croccantine... una delizia!!!!

    RispondiElimina
  5. che bontà Elena . ho preso nota...voglia farla!

    http://emiliasalentoeffettomoda.com/la-casa-delle-api-gioco-e-cartone/
    grazie

    RispondiElimina
  6. Ele, ogni volta che ti vengo ha trovare mi accogli sempre con dei piccoli capolavori,
    come questo fantastico crumble alle mele con la frutta secca, una vera bontà di profumi
    e sapori! Adoro questo dolce meraviglioso,
    e tu sei stata bravissima a realizzarlo!
    Un caro abbraccio e complimenti per il post
    è bellissimo pieno di sentimento e amore per la famiglia e per tutto quello che fai, sei meravigliosa!
    Laura♡♡♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo dolce Laura....sei davvero carinissima, un abbraccio forte forte!!!

      Elimina
  7. Caspita che dolce delizioso e profumato, ricco di sapori e invitante :)
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Daniela grazie per esser passata di qui!!!!Baci a te!!!

      Elimina
  8. Ciao Elena, come stai? :) Sai, io adoro i crumble, sia di frutta che di verdura (in versione salata). Questo deve essere delizioso, mi hai fatto venire voglia di prepararlo! Sei una donna forte e che ama la sua famiglia, allontanarsi spesso non è semplice ma sono sicura che la qualità dei momenti trascorsi insieme e l'affetto dei tuoi cari ripagano tutto. Ti abbraccio con affetto, buona serata :) :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero anche di verdura ed in versione salata....devo scoprire come farli!!!!! Bacioni Vale!!!

      Elimina